In evidenza

Prevenire l'insorgenza di un ictus? Le nuove linee guida della American Heart Associat...
Sappiamo tutti quanto sia difficile dire di no al cibo spazzatura. Cibi fritti, patatine,...


Tempi sempre più risicati per pianificare la spesa e scegliere con attenzione il cibo che si compra, proposte alimentari spesso allettanti ma non salutari, campagne di marketing confondenti, vita sedentaria, un gran numero di informazioni e ‘diete’ reperibili su Internet prive di fonti di riferimento e di fondamento scientifico (nella sezione Tutte le diete potrai trovare le controversie relative ad alcune famose "diete alla moda", contro cui anche mettersiadieta.it si batte)...

Insomma, seguire i modelli raccomandati per una sana alimentazione oggi è davvero difficile.

Le scelte alimentari spesso dettate dalla fretta o da informazioni inesatte o insufficienti possono causare non solo gravi rischi per la salute, ma anche uno spreco di risorse, sia di cibo che di acqua.

Per questi motivi l’Associazione Nazionale dei Dietisti (Andid) ha organizzato la prima edizione della ‘Giornata della buona alimentazione’.

Giornata buona alimentazione

Il 2 ottobre 2011, dalle 9 alle 18, in 12 città distribuite su tutto il territorio nazionale, potrete trovare punti informazione in cui saranno distribuiti materiali educazionali, consigli pratici elaborati da dietisti, vi sarà la possibilità di misurare l’indice di massa corporea e di ritirare omaggi e gadget.

“Questa iniziativa – spiega la presidente dell'Andid, Giovanna Cecchetto – ci porta per la prima volta sul territorio per diffondere direttamente alle persone le conoscenze e le competenze dei Dietisti, fornendo messaggi alimentari chiari e attuabili nella pratica quotidiana e stimolando la partecipazione e la responsabilizzazione della popolazione nei confronti dei propri comportamenti alimentari. L’obiettivo principale è quello di rafforzare la consapevolezza che un’alimentazione equilibrata, rispettosa dell’uomo e dell’ambiente, ed uno stile di vita sano, rappresentano una strategia vincente per il benessere, senza nulla togliere al piacere della buona tavola.”

Come non condividere le parole della presidente dell'Andid?

Anche Mettersiadieta.it vi invita a visitare i gazebo della ‘Giornata della buona alimentazione’!
Se se ne ha la possibilità è sicuramente un'ottima occasione per chiarire dubbi, sfatare falsi miti di carattere nutrizionale, conoscere i punti chiave di un’alimentazione sana, ed avere un sostegno per affrontare le difficoltà della vita di tutti i giorni.


Le città della ‘Giornata della buona alimentazione’
  • BARI P.zza San Ferdinando,Via Sparano, angolo A.Gima

  • CATANIA P.zza Stesicoro

  • FIRENZE P.zza Strozzi

  • GENOVA Via XX Settembre, ang. Via San Vincenzo

  • MILANO P.zzale A.Cantore

  • MODENA P.zza Matteotti

  • NAPOLI Villa Comunale

  • PADOVA P.zza della Frutta

  • PERUGIA P.zza Matteotti

  • ROMA Via del Corso

  • TORINO Via Garibaldi, ang. P.zza Castello

  • UDINE Via Cavour



La giornata della buona alimentazione è una delle tappe ufficiali dell'iniziativa “un anno contro lo spreco dell’acqua”, promossa da Last Minute Market e dall’Università di Bologna.
Chiamando il numero verde 800.97.66.80, scrivendo una email a info@andid.it o visitando il sito www.andid.it sarà possibile prendere contatti con l’Associazione.

Gli altri visitatori hanno letto anche:
Pubblicato il 19 Settembre 2011 - © Vietata qualsiasi copia non autorizzata
Ti piace questa pagina?