In evidenza

Prevenire l'insorgenza di un ictus? Le nuove linee guida della American Heart Associat...
Sappiamo tutti quanto sia difficile dire di no al cibo spazzatura. Cibi fritti, patatine,...

Diabete alimentazioneE’ importante incoraggiare il movimento, soprattutto nei soggetti diabetici, in quanto contrasta l’aumento del peso, aumentando il dispendio energetico del soggetto, ed inoltre, apporta molteplici effetti positivi a livello metabolico:
  • migliora la sensibilità insulinica

  • aumenta il numero di recettori insulinici (favorendo l’ingresso del glucosio nelle cellule), riducendo i valori plasmatici di glucosio

  • abbassa i livelli pressori migliorando l’ipertensione arteriosa

  • migliora il quadro lipidico riducendo i livelli di LDL circolanti.

Ovviamente il livello di intensità dell’attività fisica va personalizzato in base all’età e alle capacità fisiche del paziente.
Si consigliano almeno 20-30 minuti al giorno o 150 minuti (che corrispondono a 10.000 passi al giorno) alla settimana di esercizio fisico aerobico di moderata intensità (camminata a passo svelto, ciclismo in piano o bici da camera, ginnastica, nuoto, ballo o giardinaggio).


Visita la sezione Sport e Fitness.


Indice sezione "Diabete e alimentazione":


Dottoressa Nadia Sichera
studio@dietistanadiasichera.it

Riceve a Palermo
www.dietistanadiasichera.it

Pubblicato il 13 Agosto 2011 - © Vietata qualsiasi copia non autorizzata
Ti piace questa pagina?